Tutto AS Roma

Adesso DiFra a centrocampo deve fare la prova del nove (RS La Gazzetta dello Sport)

Settanta milioni in sette anni: la differenza tra la spesa per il centrocampo nel primo mercato dell’era americana e quello attuale: nel 2011 Sabatini prese Pjanic per 11 milioni e Gago in prestito per 500mila euro, nel 2018 invece, Monchi ha deciso di rivoluzionare il cuore della squadra.

Sono in 9 (contando anche Zaniolo) per 3 posti. La sensazione è che al Bernardini non ci sia posto per tutti. E infatti l’ex Inter potrebbe andare in prestito e per Gonalons la Roma aspetterà fino all’ultimo: il mercato in Italia chiude venerdì, in Francia, invece, ci sono ancora margini fino a fine mese. E la possibilità – concreta – che resti fuori dalla lista Champions potrebbe avere il suo peso.

Per un solo reparto in due mesi sono stati investiti 81,8 milioni, che sfiorerebbero i 100 contando anche i bonus. Monchi non ha badato a spese e non ha badato neppure troppo all’età: ci sono gli Under 21 e c’è chi è vicino ai 30, come Pastore e il neo campione del mondo N’Zonzi.

Commenti

commenti