Tutto AS Roma

LAZIO-ROMA Le pagelle (di Cristiano Martinali)

ALISSON Riceve qualche tiro di troppo ma la dove deve intervenire lo fa sempre con grande anticipo e con grande sicurezza. Per il resto Partita normale.

6


MANOLAS Sempre attento e concentrato. Fa un lavoro di copertura importantissimo. Nel primo tempo entra in scivolata su Felipe Anderson da scuola del calcio.

7


FAZIO Il Comandante come sempre è garanzia ed efficienza. Solido e pragmatico, fa tutto con grande serenità ed intelligenza.

6,5


JESUS Che sia in fiducia È abbastanza evidente. A volte fin troppo. Però fa la sua partita e la fa con grande concentrazione quando deve andare a chiudere ad aiutare i propri compagni di reparto lo fa sempre con grande dedizione.

6


BRUNO PERES Qualche pallone lo sbaglia, però ci mette voglia e concentrazione. Non riesce molto a lavorare Sulle fasce perché è bravo Simone Inzaghi a chiudere i corridoi. Nel primo tempo alla grandissima occasione per portare la Roma in vantaggio ma il pallone calciato si infrange sul palo peccato.

6.5


KOLAROV Non è stata una partita facile per noi, a tratti sembra assente dal gioco è impreciso. A 20 secondi dalla fine commette un errore che poteva regalare il derby alla Lazio.

5


STROOTMAN Sembra non esserci, almeno per tutto il primo tempo, però nel secondo rapporto che dal centrocampo si sente e lo si sente bene. Certo non è lo Strootman della partita contro il Barcellona però questo è un giocatore che è sempre prezioso per il centrocampo

6


DE ROSSI  Smista una infinita di palloni e si prende tantissime responsabilità sia a dettare i ritmi di gioco Sia ad orchestrare le manovre di ripartenza. Certo sbaglia qualche passaggio di troppo alcuni troppo corti alcuni troppo lunghi ma forse la prima volta che vediamo il capitano giocare un derby con grande calma

6


NAINGGOLAN Il Ninja è sempre presente su ogni azione. E probabilmente insieme a Diego il migliore in campo. lotta su ogni pallone da lui partono tutte le azioni più pericolose create dalla squadra di Eusebio Di Francesco. Si assume la responsabilità anche di arrivare un paio di conclusioni che, è vero sono imbarazzanti, ma fanno capire lo spessore del carattere del ragazzo.

7


SCHICK Altra buona prestazione, dopo quella in Champions.
Lotta su ogni pallone di piede e di testa.
Aspettiamo, a questo punto, solo un suo goal.

6,5


DZEKO In una partita tatticamente ingabbiate per lui da Simone Inzaghi e monumentale. Difende ogni pallone che gli arriva prova ad allargare il proprio raggio di gioco anche Sulle fasce per trovare spazi e profondità. provvidenziale in un paio di circostanze il suo ripiego a fare il libro aggiunto nel cuore dell’area di rigore.

7


UNDER Il giovane turco gioca un discreto scampolo di partita, prova con il suo sinistro a mettere i palloni all’interno dell’area di rigore e ogni tanto ci prova anche col destro. Con lui la Roma Trova sicuramente più dinamismo.

6


FLORENZI Con lui la Roma dovrebbe trovare più dinamismo ma di certo dover coprire la fascia di competenza anche di Lukaku non è facile per lui. Qualche buona corsa qualche buon cross però nulla di più.

6


EL SHAARAWY Si vede che non è il suo periodo.

6


DI FRANCESCO Quando non puoi segnare meglio non prenderne. Disegna la Roma in maniera molto simile a quella contro il Barcellona però si trova di fronte una Lazio che nonostante le fatiche di Coppa fisicamente sta abbastanza bene.

6

 

Commenti

commenti