Tutto AS Roma

Roma e Juventus, quanti brividi! (RS Il Corriere dello Sport)

Vincere il girone è motivo di orgoglio assoluto. Poi se sia un vantaggio reale o meno negli accoppiamenti per gli ottavi di finale, beh la Roma lo scoprirà solo lunedì, a Nyon. Quando la squadra di Eusebio Di Francesco dovrà preoccuparsi di schivare due pericoli assoluti: il Real Madrid di Cristiano Ronaldo e il Bayern Monaco di Lewandowski. Beccare subito spagnoli e tedeschi francamente sarebbe una beffa atroce per chi ha vinto il suo girone, peraltro partendo dalla terza fascia: ecco un’altra distorsione del ranking, dopo quella che ha fatto finire il Barcellona nel gruppo della Juve. Real e Bayern, dicevamo: due rischi che la squadra bianconera, passata come seconda, è sicura di evitare almeno nella prima s da andata e ritorno della fase a eliminazione diretta. Certo, per la banda di Allegri si tratterà comunque di schivare lo United di Mourinho e degli ex Ibra e Pogba, il Psg di Cavani, lo straordinario City di Guardiola. Dal punto di vista della Juve, il miglior sorteggio possibile opporrebbe i bianconeri al Besiktas. Eventualmente, andrebbe bene persino il Tottenham dell’ex Fernando Llorente, che pure s’è piazzato davanti al Real. Dal punto di vista della Roma, andrebbe bene sicuramente il Basilea. Mettiamoci pure lo Shakhtar e persino il Porto. Tra le possibili rivali anche il Siviglia che fu del ds Monchi.

LE COMBINAZIONI – Niente derby, nessun incrocio fra chi viene dallo stesso girone. Le teste di serie giocheranno il ritorno in casa. Dai quarti sorteggio libero. La certezza, per ora, è che viene rinviata almeno ai quarti la rivincita tra Juve e Real dopo la finale di Cardiff. Né assisteremo al bis di Psg-Barça, con l’incredibile rimonta blaugrana di un anno fa (6-1 dopo lo 0-4 dell’andata) proprio negli ottavi. Urna da puro panico per Conte: tolte le 4 inglesi teste di serie e la Roma, già incrociata nel girone, può giocare gli ottavi solo con Barcellona, Psg o Besiktas. Che scherzetto gli ha fatto DiFra…

Commenti

commenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi