Pau Lopez Deluso dopo il suo errore al derby - Photo by Getty Images
AMAZON SPECIAL OFFERT

DAZN Sei d’accordo con Fonseca, è una sconfitta da cui poter ripartire? “Nel primo tempo abbiamo giocato molto bene, la squadra dall’inizio è stata quasi perfetta. Nella ripresa abbiamo preso gol su calcio d’angolo e le cose si sono complicate. La squadra è stata diversa da quella vista contro Sassuolo e Bologna. Abbiamo perso molti punti e siamo dove siamo, ma ci sono ancora molti punti a disposizione, questa è la strada giusta”.

L’uomo a protezione della difesa ha aiutato? “Dall’inizio del 2020 abbiamo subito molti gol, alla fine del 2019 eravamo una squadra solida che concedeva poco. Oggi abbiamo fatto una partita buona sotto questo aspetto, la squadra ha difeso bene. I gol nascono da calcio d’angolo e da un errore nostro in fase di possesso, è stata una gara diversa rispetto alle prime di quest’anno”.

La parata su Gomez? “È merito di Marco (Savorani, ndr), quando ero in Spagna non facevo queste uscite”.


SKY SPORT Cosa si prova giocare contro il miglior attacco? “L’Atalanta ha fatto due gol da due calci piazzati, il mister ha fatto dei cambiamenti in difesa e per me non cambia niente”.

I gol subiti? “Avremmo potuto evitare l’assist di Djimsiti, poi sul gol di Pasalic abbiamo sbagliato”.

Cosa è successo alla Roma nel 2020? “Non lo so, difficile dirlo. La squadra è diversa dall’ultima gara del 2019 con la Fiorentina, gennaio è stato catastrofico per noi, i punti che avevamo guadagnato li abbiamo persi ed è difficile arrivare così in Champions League”.

Come si riparte? “Serve solamente lavorare, ai tifosi non possiamo dire niente perché i risultati sono quelli che sono, dipende da noi. Ora c’è l’Europa League che per noi è importante, vediamo dove saremo a fine stagione”.

FONTE: DAZN / Sky Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui