Auguri Bruno Conti, un rinnovo per regalo (RS La Gazzetta dello Sport)

0
3

Ha festeggiato i suoi 64 anni con l’amico di sempre, Francesco Totti, all’interno del centro sportivo di proprietà dello storico capitano della Roma. Bruno Conti ha trascorso così il giorno della sua festa, circondato da chi, a Trigoria, gli vuole più bene. E circondato anche dalla marea di affetto che, tra radio e social, i tifosi della Roma gli hanno inviato. È nato lo stesso giorno di Pallotta, De Sisti e Sebino Nela, ma per i romanisti come Bruno da Nettuno non c’è nessuno.

Anzi, c’è lui con Totti, Falcao, De Rossi e poi tutti gli altri. È proprio in virtù di questo legame imprescindibile con la gente che immaginare il suo futuro lontano da Roma e dalla Roma è davvero difficile. Conti ha il contratto in scadenza a giugno, ancora non ha parlato ufficialmente e concretamente con la società per il rinnovo, ma la volontà è quella di proseguire insieme. Come è sempre stato, eccezion fatta per la parentesi al Genoa, ormai 40 anni fa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui