Tuttoasroma

Bennacer, Traorè, Herrera, Malinovskyi, Marin… il mercato della Roma (RS Il Corriere dello Sport)

(…) Un profilo che piace sia a Di Francesco sia a Monchi è quello di Bennacer. Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha parlato del suo giocatore a Radio Radio: «Meglio se ne parliamo a giugno perché è un ragazzo serio e professionale e che non pensa a cambiare aria neanche di fronte a una squadra importante come la Roma. Questo ruolo da titolare che gli si sta cucendo intorno gli servirà per una piazza importante dove oggi, ma però, farebbe l’alternativa.

Traorè? Ce lo hanno chiesto tre-quattro squadre, Napoli e Roma non sono tra queste». Per il centrocampo Monchi ha smentito la possibilità di arrivare a Herrera, ma a giugno il messicano si libera gratis e può rientrare nei piani della Roma come in quelli dell’Inter. Monchi resta vigile per il giocatore del Porto. I dirigenti giallorossi ritengono che l’organico sia all’altezza di lottare fino all’ultimo per il quarto posto, quindi a gennaio ci si muoverà con prudenza avendo a disposizione un budget limitato.

Un occhio particolare è sempre rivolto in Belgio dove piacciono Ruslan Malinovskyi, centrocampista classe ’93 valutato oltre 10 milioni di euro del Genk e Razvan Marin, 22 anni, nazionale romeno dello Standard Liegi.

Commenti

commenti