L'allenatore della Roma Primavera Alberto De Rossi che avrà a disposizione il neo acquisto Gante - Photo by Gettuy Images
AMAZON SPECIAL OFFERT

La stagione della Roma Primavera continua ad essere altalenante. Dopo l’eliminazione in semifinale di Coppa Italia, i giallorossi frenano in campionato: al “Tre Fontane” con il Napoli, penultimo in classifica, finisce 3-3. I ragazzi di Alberto De Rossi dominano per quasi tutto il primo tempo, vanno in vantaggio 2-0 con le reti di Trasciani e Calafiori. Il doppio vantaggio viene però polverizzato in meno di 10 minuti con la doppietta di Vianni e il gol di Labriola. Nella ripresa Felipe Estrella firma il pareggio.

Amareggiato anche De Rossi: «La partita è l’analisi della stagione. Non è una considerazione definiva perché abbiamo ancora altri 3 mesi di lavoro in cui possiamo incidere di più. Siamo caduti di nuovo in quello che ci succede. Quando attacchiamo siamo irresistibili, come pensiamo di avere la vittoria ci fermiamo e sembra che aspettiamo il rientro degli avversari. I ragazzi hanno spinto fino alla fine ma perché non farlo prima? Tanti di questo gruppo staccano la spina nei momenti migliori: è un aspetto che a me e allo staff fa impazzire».

FONTE: La Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui