FIORENTINA-ROMA Le pagelle (di Francesco Croce)

0
813

PAU LOPEZ  Non può nulla sul gol dei Viola, si dimostra attento sui pochi interventi ma sbaglia troppo con i piedi.
6

FLORENZI Buona la prova del terzino romano che partita dopo partita sta riacquistando la fiducia di Fonseca, spinge molto sulla fascia destra e dimostra di saperci fare con i piedi grazie a lanci magnifici.
6,5

SMALLING  Ottima come sempre la prova del centrale inglese, pulito negli interventi e sempre attento su potenziali azioni d’attacco dei viola.
7

MANCINI Il difensore classe ‘96 sale in cattedra con una buonissima gara, anticipa e lotta ogni volta che può, non commette mai errori in fase di impostazione e fa della sicurezza la sua arma migliore.
6,5

KOLAROV  Partita fra luci e ombre per il terzino serbo, ma la punizione che mette in rete è di una bellezza unica, si dimostra ancora una volta un giocatore fondamentale per questa Roma.
6,5

DIAWARA Sicuramente fra i migliori in campo nel primo tempo, duttilità è personalità per il centrocampista africano che sparisce però nel secondo tempo ,forse per stanchezza eccessiva.
6,5

VERETOUT L’ex della partita forse accusa troppo i punzecchiamenti da parte della curva fiesole, ma riesce comunque a mantenere lucidità e brillantezza nel l’impostazione del gioco e nel dosare i passaggi. Non la solita partita per il trattore francese, ma potevamo sicuramente aspettarcelo.
6

PELLEGRINI Partita spettacolare del trequartista giallorosso che delizia il pubblico prima con la giocata su Zaniolo per il gol di Dzeko e poi pennellando all’angolino l’1-3.
7,5

PEROTTI Fonseca sembra puntare sempre di più sull’argentino e di sicuro la sua mossa si sta dimostrando vincente. Buona la prestazione del “Monito” sempre al centro del gioco; prova ogni volta l’uno contro uno portando avanti la squadra capitolina.
6,5

ZANIOLO Anche lui ex della partita, ma ciò non sembra turbarlo, movimenti di pura classe per il 99 giallorosso, “ubriaca” Caceres ogni volta con finte, scatti e cambi di passo; suo l’assist per Dzeko, che sblocca di fatto la partita, la ciliegina sulla torta la mette, con l’1-4 finale.
7,5

DZEKO Che partita per il centravanti bosniaco!, sblocca il match dopo l’inizio non brillante della sua squadra, tocca pochi palloni ma ognuno di essi è fondamentale, finisce in bellezza con l’assist per Pellegrini e il lancio splendido per l’1-4 di Zaniolo.
8

MKHITARYAN
S.V.

UNDER
S.V.

SPINAZZOLA
S.V.

FONSECA:  Prepara al meglio sia fisicamente che tatticamente una trasferta così insidiosa, dimostra con serietà e umiltà il suo gioco, da una fisionomia perfetta alla squadra nonostante le critiche iniziali e gli infortuni.
7,5

FONTE: Redazione Tuttoasroma – Francesco Croce

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui