FULL TIME Sassuolo-Roma. Numeri e curiosità

0
7

Card Full Timel successo giallorosso al Mapei Stadium ha tenuto la Roma al secondo posto della classifica a due punti dalla Juventus dopo 10 giornate di campionato. Andiamo qui di seguito a sviscerare 7 interessanti curiosità statistiche sul match…

 

2,60

Ad oggi, dopo queste 10 giornate del campionato 2016-2017, la media dei gol segnati è la più alta di sempre nei gironi di andata: 2,60 reti segnate di media a partita. Ci si avvicina la Roma di Barbesino del 1934-1935 con 2,40 e quella di Foni del 1960-1961 con 2,29.

7

7 vittorie su 10 nel girone di andata: un passo simile, riferito alla proiezione di punti alla fine del girone di andata, la Roma lo ha registrato solo con Capello nel 2003/2004 e nel 2000/2001 (campionati a 18 squadre).  In caso di vittoria ad Empoli la percentuale di vittorie, relativa alla proiezione su indicata, salirebbe al 72,7% (diventerebbe la seconda di sempre dopo il 76,5 di Capello nel 2003-2004).

10

Edin Dzeko, 10 gol nelle prime 10 giornate di campionato, sta tenendo un ritmo di segnature di prim’ordine per la storia della Roma. Il parziale del centravanti giallorosso eguaglia quello di Gabriel Omar Batistuta e Rodolfo Volk e si avvicina ai numeri di altri due grandi bomber del passato romanista: Manfredini 15 reti in 10 match, Guaita 12. Di seguito il dettaglio:

60/61 – Manfredini 15; 34/35 – Guaita 12; 30/31 – Volk 10; 00/01 – Batistuta 10; 16/17 – Dzeko 10; 40/41 – Amadei 9; 46/47 – Amadei 9; 04/05 – Montella 9; 29/30 – Volk 8; 80/81 – Pruzzo 8; 96/97 – Balbo 8; 97/98 – Balbo 8; 02/03- Totti 8.

24

Il numero di maglia di Alessandro Florenzi. Nessuna statistica in questo paragrafo, solo un grande in bocca al lupo di pronta guarigione. Forza, Ale!

26

26 gol nelle prime 10 giornate eguaglia il miglior dato del torneo 1960-1961. Meglio pure del campionato 2013-2014 in cui la Roma vinse le prime 10 partite stabilendo il record per la Serie A. Tuttavia, i giallorossi con Garcia segnarono 24 reti. Inoltre, Spalletti – con questi 26 gol – supera se stesso. Il tecnico, tornato nella Capitale per il girone di ritorno del 2015-2016, nelle prime 10 gare del secondo mandato aveva mandato a segno la sua squadra in 25 occasioni, totalizzando 25 punti (22, invece, è il parziale attuale in classifica).

165

Antonio Ruediger è tornato a giocare. Il difensore della Roma, dopo l’infortunio al legamento crociato che l’ha tenuto fuori dai campi per ben 165 giorni, al minuto 79 della sfida contro il Sassuolo è stato mandato in campo da Spalletti. L’ultima partita del classe ’93 in giallorosso fu contro il Milan all’ultima giornata dello scorso campionato.

399

La prossima doppietta in campionato di un calciatore giallorosso sarà la numero 400 nella massima divisione nella storia della Roma. Attualmente il conto è fermo a 399. Edin Dzeko – doppiette con il Crotone, con il Napoli e con il Sassuolo in questo torneo – è a 4 ed è a una doppietta dalle 5 totali di Voeller, Chini, Rizzitelli, Prati, Bernardini, Angelillo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui