Hallfredsson e non solo: Petrachi compra

0
244

La Roma compra. Petrachi è in cerca di rinforzi. I numerosi infortuni e le lunghe assenze impongono la necessità di intervenire sul mercato, addirittura prima della sessione di gennaio.

La società giallorossa ha sempre problemi di bilancio, a gennaio potrà fare solo prestiti, adesso può sondare il mercato degli svincolati, che non offre granchè. Inoltre non ci sono posti disponibili nella rosa per gli extracomunitari, quindi la scelta è limitata. Petrachi sta valutando alcuni profili, ma non ingaggerà giocatori senza garanzie di affidabilità.

E’ stato offerto Donati, terzino che ha giocato recentemente al Bayer Leverkusen e al Magonza. Con Hysaj c’è gia un accordo per gennaio. Ma in quel ruolo la Roma è coperta. A destra ci sono Florenzi e Santon, a sinistra Kolarov e Spinazzola, che all’occorrenza può giocare anche a destra.

Serve soprattutto un centrocampista e forse un attaccante centrale, considerato che Kalinic resterà fuori due mesi e Dzeko è costretto a fare gli straordinari con una maschera protettiva, ma si è visto a Marassi che il suo contributo è limitato. Se fosse stato libero la Roma avrebbe preso Bertolacci, che da svincolato la scorsa settimana si è accordato con la Samp e contro i giallorossi è stato tra i migliori in campo.

Roma, Hallfredsson e non solo Emil Hallfredsson sembra il più pronto, perchè anche se è disoccupato continua a giocare nella Nazionale islandese. Una settimana fa nella vittoria contro l’Andorra (partita valida per le qualificazione europee) è rimasto in campo 70 minuti. Ha 35 anni, lo scorso anno ha giocato in serie A tra Frosinone e Udinese e ha una grande esperienza in Italia. Oltre a quello di centrale può ricoprire altri ruoli in mezzo al campo. Il suo procuratore ne parlerà a Petrachi nei prossimi giorni. (…9

FONTE: Il Corriere dello Sport – G. D’Ubaldo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui