I bambini ritrovati grazie ai tweet di Pallotta

0
16

Se i successi in campo devono ancora arrivare, di certo nell’ambito sociale la Roma di Pallotta ha realizzato più di una vittoria negli ultimi anni. Il club giallorosso – sempre in prima linea nelle attività di beneficenza con la fondazione Roma Cares – ha lanciato a inizio luglio una campagna in collaborazione con Telefono Azzurro, Missing Kids e Missing People che ha aiutato a ritrovare una sedicenne avvistata per l’ultima volta a Londra un paio di mesi fa, E, raggiungendo quota cinque nel totale dei «missing children» tornati dalle rispettive famiglie.

Il reparto social del club, su spinta dell’Head of Strategy Paul Rogers, da quest’estate ha associato gli annunci ufficiali dei giocatori acquistati nel corso del calciomercato alle foto di bambini di cui fossero state persele tracce, con lo scopo di dare un’eco mediatica alle ricerche.

L’iniziativa ha identificato fino ad oggi 109 bambini provenienti da dodici paesi e sono stati realizzati 72 video che hanno raggiunto nove milioni di visualizzazioni. Intanto il club di Trigoria ha annunciato di aver sottoscritto una partnership triennale con la Federazione nigeriana.

FONTE: Il Tempo – F. Biafora

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui