AMAZON SPECIAL OFFERT

Nella Roma è lui l’unico a segnare. Edin Dzeko – 101 reti in giallorosso, 14 in stagione, 11 in campionato – è l’unico giocatore a tenere in vita l’attacco giallorosso, ma c’è un paradosso: il suo ritorno al gol sta coincidendo con l’involuzione della Roma.

Tre sconfitte consecutive ma quattro gol nelle ultime 4 trasferte per Edin (Genoa, Lazio, Sassuolo e Atalanta).
Il dato più preoccupante è che senza i considerare le reti del bosniaco per trovare un altro giallorosso nella top 40 delle conclusioni bisogna scendere al trentaseiesimo posto.

La speranza quindi è che domani contro il Gent il centravanti confermi il feeling con le gare europee (10 gol nelle ultime 9 partite casalinghe). Titolare con i belgi e poi bis con il Lecce, per tentare la difficile risalita verso il quarto posto.

FONTE: Il Messaggero

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui