AMAZON SPECIAL OFFERT

Continua la maledizione dei terzini in casa giallorossa. Dopo Karsdorp, si ferma anche Bruno Peres: il brasiliano è stato sostituito durante il match con il Bologna per un un risentimento al quadricipite della coscia destra. Le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore ma il giocatore a questo punto è in forte dubbio per la sfida di Champions di martedì con il Chelsea. Non dovrebbe essere nulla di grave ma il suo è comunque il quindicesimo ko di natura muscolare dei giallorossi da inizio stagione. A destra Di Francesco si ritrova adesso solo Florenzi visto che anche il giovane Nura è infortunato (ieri non era convocato per una botta alla coscia presa in allenamento che gli ha provocato un ematoma). Al centro dovrebbe tornare Manolas: il greco ieri, uscendo di corsa dallo stadio, ha ammesso: «Spero di farcela per martedì». A sinistra, invece, ci sarà sicuramente il ritorno di Kolarov. Ancora fuori Palmieri che però vede la luce: nei prossimi giorni il brasiliano svolgerà l’ultimo controllo ad Amburgo prima di riunirsi definitivamente ai compagni.

Contro i Blues è in forte dubbio anche Defrel: il francese ha subito una lieve distorsione alla caviglia sinistra all’inizio del match. Rimasto in campo, a inizio ripresa ha avvertito un fastidio che lo ha costretto a chiedere il cambio. In attacco contro il Chelsea è probabile lo spostamento di El Shaarawy a destra con il ritorno di Perotti a sinistra e la conferma di Dzeko al centro. A centrocampo torna Nainggolan, tenuto a riposo con il Bologna, mentre è aperto il ballottaggio tra De Rossi e Gonalons in regia e tra Strootman e Pellegrini. L’ex Sassuolo, intanto, si gode la vittoria: «La Roma qualche anno fa non le avrebbe vinte queste partite, c’è un grande spirito di sacrificio. Il gol? Spero di sbloccarmi». Esulta anche Alisson: «Stiamo lavorando bene, la squadra è in crescita. Miglior difesa del campionato? Il merito è anche dei miei compagni che mi aiutano molto, siamo un gruppo unito».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui