AMAZON SPECIAL OFFERT

L’As Roma Femminile vola ai quarti di finale di Coppa Italia. Le giallorosse vincono 2-0 sul campo della Pink Bari ai tempi supplementari conquistando così la terza vittoria consecutiva. Nonostante il divario tecnico tra le due squadre fosse netto, le padrone di casa hanno dato non poco filo da torcere alle avversarie.

La Pink infatti – che ha combattuto su ogni pallone – ha neutralizzato le numerose occasioni create dalla squadra di Bavagnoli e, con il passare dei minuti, ha iniziato a credere sempre più nella possibile impresa di eliminare le giallorosse.

La differenza però l’ha fatta ancora una volta Andressa, a segno per la quarta volta negli ultimi tre match: sul finire del primo tempo supplementare è stata la brasiliana a realizzare di sinistro il gol qualificazione.

La ciliegina sulla torta invece l’ha messa Hegerberg a tre minuti dal termine sfruttando un cross di Erzen. Ai quarti di finale l’As Roma se la vedrà con la San Marino Academy: l’andata si giocherà l’8 febbraio in trasferta, mentre il ritorno è in programma il 26 febbraio al Tre Fontane.

Soddisfatta Bavagnoli per i segnali positivi arrivati dalla squadra nonostante qualche imprecisione in fase offensiva: “Oggi siamo state brave ad avere pazienza nel palleggio – le parole della coach a Roma Tv – abbiamo fatto anche tanti errori però siamo state brave nel crederci sempre e nel non mollare mai. Stiamo migliorando e continuando ad inseguire questo percorso, quello che mi è piaciuto di meno è che finalizziamo poco rispetto alle occasioni che creiamo”.

Sorride anche Andressa, che si gode il miglior momento dal suo arrivo nella capitale: “Sono felice di aver segnato un altro gol, è un momento fortunato ma è stato possibile solo perché la squadra ha giocato bene e insieme”.

FONTE: Il Tempo – E. Zotti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui