LEGA SERIE A Verso commissariamento. Domani assemblea, verso il no a richiesta inizio campionato 13/8

0
7

Non ci sarà il nuovo presidente ma molto probabilmente saranno definite le date di inizio della nuova stagione calcistica: domani riprendono i lavori in Lega Serie A, avviata verso il commissariamento. I club si orientano a non accogliere la richiesta del ct azzurro Giampiero Ventura e del presidente Figc Carlo Tavecchio per anticipare l’inizio del campionato dal 20 al 13 agosto in modo da facilitare la preparazione alla sfida contro la Spagna del 2 settembre.

All’ordine del giorno dell’assemblea di Lega è stato infatti inserito il calendario del prossimo campionato di Serie A che dunque non dovrebbe subire alcuna variazione in virtù degli impegni della Nazionale.

Nessuna candidatura per la presidenza, piccoli progressi sul versante statutario: si lavora per ridisegnare la governance della Lega. Restano le differenze tra le ‘grandi’ e le ‘medio-piccole’, anche se il fronte dell’opposizione avrebbe perso qualche ‘falco’.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui