Cengiz Under viene festeggiato dopo l'assist in Genoa-Roma - Photo by Getty Images
AMAZON SPECIAL OFFERT

L’obiettivo principale della Roma è qualificarsi alla prossima Champions League. E, oltre al piazzamento tra le prime quattro in campionato,  esiste una strada alternativa –  ma più difficile – per partecipare alla massima competizione europea. La strada alternativa si chiama Europa League e riparte domani sera all’Olimpico contro il Gent.

Contro i belgi del Gent la Roma può riprendere un percorso parallelo per arrivare lo stesso al traguardo che si era prefissata a inizio stagione. Un percorso, però, che premia solo chi quella coppa  la vince. È dura. Forse anche di più, durissima. Ma è vietato non crederci o anche solo sperarci.

FONTE: La Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui