Lo sbarco di Friedkin, presidente entro il 15 febbraio

0
31

Si procede verso il passaggio di consegne da Pallotta a Friedki. Anche nella giornata di ieri i legali e gli advisor del magnate texano (JP Morgan) e dell’attuale presidente giallorosso James Pallotta (Goldman Sachs) hanno continuato a confrontarsi per cercare di trovare l’accordo sulla cessione della Roma. La voglia di entrambe le parti è di arrivare alla firma del contratto preliminare (signing) entro il 15 febbraio, per poi effettuare il passaggio di proprietà (il closing) entro fine marzo, al massimo i primi giorni del mese di aprile.

Il prezzo finale sarà quello che oscilla tra 750 e 770milioni di euro, al lordo dei debiti (270) e del prossimo aumento di capitale (150). A guidare il club sarà invece Ryan, il figlio di Dan, che si trasferirà direttamente nella Capitale. Ieri, intanto, Totti ha fatto visita in Campidoglio alla sindaca Virginia Raggi. Ufficialmente per motivi privati, ma anche per eventuali nuovi impegni di Francesco legati alla città.

FONTE: La Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui