Mancini, è sparito il difensore travestito da bomber

0
18

Nella scorsa stagione nell’Atalanta Gianluca Mancini era conosciuto come il difensore dai numeri da bomber visto che in campionato aveva segnato 5 gol. Quest’anno è fermo solo a una rete, quella realizzata contro il Brescia, ma per un difensore segnare è un optional, semmai è importante non far prendere gol alla propria squadra.

E il problema è proprio questo: nelle ultime 4 partite, tra campionato e Coppa Italia, la Roma ha subito 11 reti. Ora arriva la partita con l’Atalanta, con il miglior attacco della Serie A, dove ci sarà bisogno del miglior Mancini, del miglior Smalling e soprattutto della miglior Roma perché contro i nerazzurri, più che mai, bisognerà difendere di squadra.

FONTE: Il Corriere della Sera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui