MERCATO ROMA In arrivo Politano, si complica Villar

0
74

Salgono le quotazioni di Politano, scendono quelle di Villar e Barisic. Sono ore calde e intense per il mercato della Roma, entrato nel vivo dopo l’infortunio di Zaniolo. I giallorossi hanno una base di accordo con l’Inter per uno scambio tra Politano, che tornerebbe nella squadra dove è cresciuto e di cui è tifoso, e Spinazzola, che direbbe addio alla Capitale dopo appena metà stagione da romanista.

Il terzino sinistro, arrivato alla Roma nello scambio con la Juventus che ha coinvolto Luca Pellegrini, è stato pagato 29,5 milioni di euro e per motivi di bilancio le due società stanno ragionando su una doppia cessione in prestito con obbligo di riscatto. Da persone vicine a Politano – non convocato da Conte per la gara di stasera in Coppa Italia con il Cagliari – filtra la possibilità che già entro stasera vada in porto l’operazione (facilitata dal fatto che Davide Lippi è anche il procuratore di Spinazzola), di cui vanno ancora sistemati i dettagli sugli ingaggi dei calciatori: il terzino giallorosso guadagna infatti quasi 3 milioni di euro compresi bonus, mentre l’esterno offensivo interista si aggira sui 2 milioni di euro di stipendio annuo.

Una volta sistemato il reparto offensivo, Petrachi si focalizzerà sul possibile acquisto di un terzino, con Barisic che è in cima alla lista delle preferenze. Nelle ultime settimane i contatti con l’agente del classe 1992 sono stati continui e positivi, ma lo scoglio che si è presentato davanti alla Roma è la cifra richiesta dai Rangers per cederlo: il club di Glasgow non ha alcuna intenzione di privarsi del laterale difensivo a meno di un’offerta importante e negli scorsi giorni Gerrard ha fatto capire al procuratore di Barisic di voler avviare le trattative per il rinnovo di contratto.

Sul fronte Villar c’è invece da registrare la conferma pubblica dell’Elche sull’offerta da 3 milioni di euro presentata dai giallorossi per il giovane mediano. Il club spagnolo ha però specificato di partire da una richiesta base di 7-8 milioni, avendo in mano soltanto il 20% del cartellino. Il restante 80% è nelle mani del Valencia, che vanta inoltre un diritto di prelazione sul giovane centrocampista spagnolo. La società del magnate di Singapore Lim questa mattina ha comunicato all’Elche di voler acquistare l’intero cartellino di Villar, lasciandolo fino all’estate in prestito nella squadra attuale. Si fa quindi sempre più difficile – sia per le richieste, che per la particolare situazione contrattuale – la trattativa per un giovane talento che piace molto dalle parti di Trigoria.

FONTE: Il Tempo – F. Biafora

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui