In un’intervista al magazine francese, Malcom è tornato a parlare del mancato trasferimento alla Roma, scegliendo, in sintonia con il Bordeaux, sua squadra in quel momento, di andare a giocare con i blugrana. Ora è in forza allo Zenit dopo aver fatto quasi mai apparizione con il Barca.

(…) Dopo aver giocato con il Bordeaux dovevi firmare con Roma, ma alla fine il Barcelona ha iniziato le trattative e ti trasferisci in Catalogna. Come è avvenuto questo trasferimento? “Sulla negoziazione, non ne ero a conoscenza. Ero felice di andare alla Roma, ma dopo il presidente Stéphane Martin non mi ha lasciato andare, perché il Barcelona aveva fatto un’offerta più alta. Sono andati prima a trattare attraverso il club spagnolo. Era il mio sogno, lo sapevano. Con il presidente ho quindi scelto il Barca”. (…)

FONTE: footmercato.net

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui