Javier Pastore contesta una decisione dell'arbitro in Roma-Napoli - Photo by Getty Images

(…) Diversi media argentini hanno confermato che il River Plate ha tre giocatori in vista per il prossimo mercato dei trasferimenti che, oltre ad avere caratteristiche diverse, hanno l’esperienza e la qualità per fornire quel giocatore necessario per lasciare di nuovo la sensazione di essere il miglior club del continente.

Il primo candidato, che all’epoca era sotto le mire anche del Boca Juniors, è Charles Aránguiz che, dopo aver fatto un passo fugace a Quilmes all’inizio della sua carriera, sarebbe interessato a tornare in Argentina. Il problema sarebbe che il cileno è ancora una pedina importante nel Bayer Leverkusen e, finché avrà quella posizione assicurata nella prima squadra, sembra impossibile che se ne vada.

Le altre due opzioni, che hanno più coerenza a causa del momento della loro carriera e degli affari correnti, sono Lucas Biglia (AC Milan) e Javier Pastore (AS Roma) che, nonostante abbiano profili diversi rispetto al cileno e anche tra loro, sarebbe quel salto in avanti di qualità per poter promuovere un reparto che ha pezzi come Enzo Pérez, Nicolás de La Cruz, Nacho Fernández e Juan Fernando Quintero. Sebbene l’attuale situazione economica di River Plate sia complicata, i leader, guidati da Rodolfo D’Onofrio ed Enzo Francescoli, sarebbero disposti a fare un investimento significativo per dare a Marcelo Gallardo il giocatore di cui ha bisogno per tornare all’élite.

FONTE: fichajes.net

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui