Orgoglio e amarezza. “Il pari ci sta stretto”

0
13

Il derby è stato un po’ il manifesto del gioco di Fonseca: “Giocando così è facile credere in questo gruppo, se guardiamo i numeri sono tutti a nostro favore. Abbiamo giocato con coraggio, sempre nella metà campo offensiva, creando occasioni e meritavamo un altro risultato. I ragazzi ed o siamo tristi perché non abbiamo vinto e sapevano che potevano riuscirci, ma l’importante è continuare su questa strada”.

Fonseca ha parlato anche dei singoli: “Quella di Pau Lopez è stata una situazione infelice, ma è un grande portiere, i ragazzi mi hanno reso orgoglioso. La posizione di Kluivert in campo è stata molto importante, ma anche con Under aperto a destra abbiamo fatto una grandissima partita. Il rigore? Non ho visto bene la situazione e penso che l’arbitro l’ha vista, invece, con il Var. Devo rivederla”.

Anche Santon è contento della prestazione: “Oggi abbiamo dominato e c’è il rammarico per il pareggio che non ci stava. Meritavamo la vittoria. In fase d’impostazione, Spinazzola si alzava e io mi abbassavo di più, facevo il terzo centrale per far ripartire l’azione, con Under alto a destra”.

FONTE: La Repubblica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui