AMAZON SPECIAL OFFERT

Non solo «academy». Pallotta sta valutando di partecipare alla fondazione di una squadra in terza divisione americana. Il progetto è in via di definizione a Riverside, in California, a un’ora di macchina da Los Angeles. Ancora non si conosce il nome del nuovo club e i termini di un eventuale coinvolgimento diretto dell’As Roma. Il campionato in questione partirà nel 2019, si chiamerà USL League One con nove squadre già iscritte e l’obiettivo di arrivare a 24: andrà a sostituire la sperimentale “Division III”, fondata nel 2017. Diversi investitori internazionali stanno puntando sul calcio statunitense, tra questi i giocatori Hazard, Cabaye, Demba Ba e Sow che hanno contribuito alla nascita del San Diego 1904 Fc che potrebbe entrare nella nuova League One.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui