PAROLA DI EX Rizzitelli: “Fossi Dzeko adesso sarei un po’ risentito con l’Inter; Petrachi dovrebbe proporgli un rinnovo e ribadirgli che la Roma lo considera un top player”

0
130

La volontà di Dzeko sembra quella di partire, direzione Inter… “È chiaro che se deve rimanere col muso è meglio che vada, ma la Roma deve fare di tutto per convincerlo. E poi, fossi Dzeko adesso sarei un po’ risentito con l’Inter. Ma come, spendete oltre 70 milioni per Lukaku e poi state da settimane a tirare sui due-tre milioni di differenza per me, a cifre molto più basse? Petrachi dovrebbe proporgli un rinnovo e ribadirgli che la Roma lo considera un top player, mentre nell’Inter rischierebbe anche di fare qualche panchina. Poi io ho un’idea mia, e riguarda Florenzi”.

Cioè? “Dovrebbe andare da Dzeko e dirgli: “Tieni, la fascia è tua”. Una mossa per stimolarlo, per fargli capire che può trascinare questa Roma”.

A parte la questione centravanti, come giudica la Roma? “Al momento sul mercato la società si è mossa piuttosto ben pescando giocatori di prospettiva. Fonseca vuole pressing continuo e la Roma a centrocampo ha gente che può farlo. Poi è chiaro che manca ancora qualcosa, vedi il centrale difensivo. Ma come fai a fare un mercato ottimale se non riesci a vendere tre-quattro giocatori in esubero, con ingaggi pesanti? È quello il problema”.

FONTE: Il Corriere dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui