AMAZON SPECIAL OFFERT

pellizzoliDue portieri forti nella stessa squadra? “Una volta c’era il portiere titolare, ora se gli allenatori sono chiari è giusto alternarsi ma con scelta tra campionato e coppe”.

Szczesny? “Sono contento, sta facendo bene”.

Qualche rimpianto per te? “No, è stato molto difficile, poi il mister ha fatto delle scelte. Sono andato male l’ultimo anno, quando poi la società mi ha detto che avrei dovuto fare il secondo di Curci ho deciso di andar via”.

Donnarumma? “Maturo, efficace e sta facendo benissimo, un fuoriclasse. Ma stilisticamente gli preferisco altri portieri, non assomiglia a Buffon, è più simile a Toldo o Sebastiano Rossi”.

Lo scudetto? “La Roma deve dare qualcosa in più negli scontri diretti con la Juventus e rimanere attaccata”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui