Perez e Villar in arrivo

0
93

Progetto Under 24. Potete essere d’accordo o meno sulla qualità delle scelte ma una linea di condotta nelle strategie della Roma c’è e ha il colore verde. Verde gioventù come Carles Perez (occhio, il nome catalano si pronuncia Carlos) che sta definendo gli ultimi dettagli, o il connazionale Villar che arriverà in serata, o ancora il difensore brasiliano Ibanez che ha già assistito al derby dalla tribuna dell’Olimpico.

CONGREGAZIONE – Sono nati tutti nel 1998 i rinforzi assoldati da Petrachi nel mercato di gennaio. Ed entrano in un gruppo di coetanei o quasi, del quale un pilastro tecnico e ideale del calibro di Lorenzo Pellegrini assomiglia a un veterano: eppure è un ragazzo nato nel 1996. Gli altri sono Zaniolo e Kluivert, addirittura più piccoli di tre anni, ma anche i ‘97 tipo Cengiz Under, rilanciato da una grande esibizione contro la Lazio, e l’altro turco Cetin, di cui a Trigoria parlano tutti benissimo. Per sperare nel futuro, la Roma cerca di anticipare il presente.

LA RATIO – Poi il dubbio resta: perché il Barcellona lascia partire un campioncino allevato nel parco di casa? Perché il Valencia non esercita un diritto di prelazione per mantenere il controllo di un mediano promettente? Ma sarà il tempo a stabilire se i club spagnoli sono stati poco lungimiranti. (…)

FONTE: Il Corriere dello Sport – R. Maida

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui