Carles Perez esulta al gol in Roma-Gent - Photo by Getty Images
IL FILM DI FRANCESCO TOTTI

“Non mi pento di nulla. Sono grato al Barça. Se oggi sono a Roma, è per loro. Non mi hanno dato le spiegazioni che pensavo mi avrebbero dato. Nel mondo del calcio sei un prodotto. Ho detto ‘no’ a molte offerte perché sapevo quello che volevo. E ho ottenuto quello che volevo da giovane e mi hanno ceduto. Non succede nulla”.

“E’ vero che ho un ruolo diverso da quello che avevo al Barcellona. Mi hanno acquistato e hanno pagato per avermi, devo dimostrare sul campo che valgo quello che hanno pagato. Mi piace che abbiano scommesso su di me e voglio restituire questa fiducia. Ora non sono più il ragazzino della ‘cantera’, ma un professionista dalla testa ai piedi”.

PER ASCOLTARE L’AUDIO INTEGRALE CLICCARE QUI

FONTE: Radio Catalunya

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui