PEROTTI: “E’ stato un bel test. Arriviamo al meglio all’inizio di stagione. Sul mercato la Roma ha fatto benissimo”

0
57

Alla fine del match Diego Perotti ha rilasciato alcune dichiarazioni:

(ROMA TV) Un test importante… “Si era una squadra che non la conoscevamo. Giocavano bene, ci hanno messo in difficoltà. E’ stato un bel test; magari i primi minuti non abbiamo fatto quello che abbiamo fatto contro il Real Madrid però piano piano abbiamo ritrovato il nostro gioco e penso che abbiamo meritato la vittoria”.

Cosa manca alla Roma. E’ pronta per l’inizio del campionato? “Si sicuramente è importante vincere anche le amichevoli. Abbiamo giocato con squadre importanti, le abbiamo vinte tutte quindi su questo punto siamo soddisfatti. Magari manca ancora un po di fisico e le gambe a volte non vanno come uno vuole però penso che arriviamo al meglio all’inizio di stagione che non è facile contro il Genoa che l’altra sera ha giocato molto bene”.

Novità nel nuovo gioco di Fonseca sono gli esterno che si accentrano; per te non è una novità, ti ci trovi bene… “Si è una maniera di giocare che ti sta stare molto più vicino alla porta, molto più vicino al nostro attaccante quindi abbiamo più possibilità di fare gol e credo che abbiamo fatto quello che il mister vuole e non è semplice quando arriva un allenatore nuovo. Possiamo cominciare bene questo inizio di stagione”.

Hanno rinnovato, Zaniolo, Under e soprattutto Edin Dzeko. Quanto ha fatto bene questa settimana allo spogliatoio della Roma? “Tanto, tanto. Sono tre giocatori importanti; abbiamo due giovani in prospettiva futura e Dzeko che ha tanta esperienza e non sarebbe stato facile sostituirlo. Penso che la Roma su questo ha fatto benissimo o il meglio che poteva. Siamo tutti in condizione anche se il mercato ancora non è chiuso e quello che hanno fatto fino a ora bisogna esserne molto soddisfatti”.


(ZONA MISTA) Squadra pronta? “Sì, abbiamo fatto un bel mese, ci siamo allenati molto bene col nuovo allenatore, non è mai facile. Ci abbiamo messo del nostro, siamo pronti per iniziare la stagione”.

Le parole di Karsdorp? “Quella domanda è stata fatta a lui, io sono contento dei compagni che ho, del gruppo che si è creato. Ho avuto un buonissimo rapporto con tutti. Sono cose personali”.

Fonseca ti lascia libero? “Chiede a noi esterni di venire dentro, di stare vicini agli attaccanti, è un modo in cui ci piace giocare. Abbiamo giocatori per farlo e piano piano stiamo riuscendo a farlo”.

Cosa abbiamo detto a Džeko? “Penso che lui abbia visto la voglia del mister di fare bene, ha esperienza, il suo modo di giocare lo aiuta tanto. Lui sa che è uno dei giocatori più importanti che abbiamo. Non era facile sostituire un giocatore del genere a questo punto, per fortuna la Roma ha fatto un ottimo lavoro”.

Il Genoa? “Bisogna vincere sempre, il Genoa è una squadra che porterò sempre nel cuore, mi ha salvato la carriera, senza di loro non sarei qua. Penso alla Roma e spero di portare i tre punti a casa”.

L’Arezzo? “Squadra molto coraggiosa, uscivano da dietro, hanno giocatori forti. È stato un bel test, ci è servito per allenare le cose che vogliamo fare in campionato”.

FONTE: Roma TV / zona mista

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui