AMAZON SPECIAL OFFERT

(…) «Gianluca Petrachi lavorava già per la Roma quando era ancora sotto contratto con il Torino». Questa è l’ipotesi dell’indagine aperta dalla Procura federale su segnalazione della presidenza della Figc. Già nei prossimi giorni Petrachi verrà ascoltato dal procuratore Giuseppe Pecoraro. La sparata è del 10 settembre.

Il ds giallorosso parla davanti alle telecamere della trattativa per Dzeko. Dice: «Quando la prima volta a maggio ho incontrato l’Inter, ho posto il mio prezzo». Maggio? Peccato che il contratto che lo legava al Torino si sia interrotto il 25 giugno e solo grazie al via libera del presidente granata Urbano Cairo. (…) Per questo ora può rischiare anche un anno di squalifica. Rischia un’ammenda anche la Roma, che (ufficiosamente) nega tutto (…).

FONTE: Il Corriere della Sera

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui