PORTO-ROMA La storia della partita

0
24

Card Porto-RomaLa Roma affronterà in trasferta il Porto di Nuno Espírito Santo nell’andata degli spareggi di UEFA Champions League. Le due squadre si sono incrociate l’ultima volta nella Coppa delle Coppe del 1981/82. Negli spareggi di UEFA Champions League la Roma affronterà in trasferta il Porto del nuovo allenatore Nuno Espírito Santo per un posto nella fase a gironi.

 

Precedenti

• L’unico precedente tra i due club in competizioni UEFA risale al secondo turno di Coppa delle Coppe 1981/82; il Porto di Herman Stessl in quell’occasione vinse 2-0 in casa pareggiando 0-0 in trasferta due settimane dopo.

• Il bilancio del Porto in 26 partite contro squadre italiane è di V7 P8 S11 (V4 P5 S3 in casa – V3 P3 S6 in Italia). Tra queste partite anche le due giocate in campo neutro: sconfitta per 2-1 contro la Juventus nella finale di Coppa delle Coppe 1984 a Basilea e un’altra sconfitta per 1-0 questa volta con l’AC Milan nella Supercoppa UEFA di Montecarlo.

• Il bilancio della Roma in 12 partite contro squadre portoghesi è di V5 P4 S3 (V3 P2 S1 in casa – V2 P2 S2 in Portogallo).

Statistiche

• Il Porto ha perso le ultime quattro partite UEFA senza segnare un gol.

• I Dragoni hanno esordito negli spareggi di UEFA Champions League nel 2014/15 battendo il LOSC Lille 1-0 in trasferta e 2-0 in casa.

• La Roma non segna in Europa da tre partite. I Giallorossi nella passata stagione si sono qualificati agli ottavi di finale dove sono stati battuti dal Real Madrid con un 4-0 complessivo.

• Questo è il primo spareggio di UEFA Champions League per la Roma – i Giallorossi hanno partecipato a due spareggi di UEFA Europa League, eliminando senza difficoltà il Košice nel 2009/10 (nel primo anno di Luciano Spalletti in panchina) ma uscendo contro lo Slovan Bratislava nel 2011/12.

Collegamenti allenatori e giocatori

• L’attaccante argentino della Roma, Juan Iturbe, ha giocato al Porto dal 2011 al 2013, ma ha disputato appena 11 partite con i Dragoni, di cui appena sei in campionato.

• Nella difesa della Roma gioca il portoghese Mário Rui, formatosi nelle giovanili di Benfica e Sporting prima di trasferirsi in Italia nel 2011.

• Danilo Pereira del Porto (Parma 2010–12) e Alex Telles (Internazionale Milano 2015–16) hanno entrambi giocato in Italia.

• Il centrocampista brasiliano del Porto, Otávio, e il portiere della Roma, Alisson Becker, sono stati compagni di squadra in Brasile nell’Internacional di Porto Alegre.

• Il portiere della Roma, Wojciech Szczęsńy, è rimasto in panchina nella sconfitta ai rigori della Polonia col Portogallo di Danilo Pereira del Porto nei quarti di finale di UEFA EURO 2016.

• Il portiere del Porto, Iker Casillas, è rimasto in panchina nella sconfitta della Spagna per 2-0 contro l’Italia di Daniele De Rossi e Alessandro Florenzi della Roma negli ottavi di finale di UEFA EURO 2016. Casillas ha inoltre affrontato De Rossi due volte a UEFA EURO 2012; gli spagnoli hanno pareggiato 1-1 nella fase a gironi prima della vittoria per 4-0 in finale. Nei quarti del 2008 gli ha anche parato un rigore nella lotteria finale che ha premiato la Spagna.

• Da giocatore del Real Madrid, Casillas ha affrontato la Roma sette volte con un bilancio di V4 S3.

Gli allenatori

• Nato a Sao Tome, Nuno Espírito Santo è passato al Porto nel giugno 2016, avendo già vestito la maglia del club in due periodi come portiere di riserva di José Peseiro. Inizialmente preparatore dei portieri, il tecnico si è messo in mostra sulla panchina del Rio Ave prima di prendere le redini del Valencia per 16 mesi dal luglio 2014 al novembre 2015.

• Luciano Spalletti è tornato sulla panchina della Roma nel gennaio 2016. Ex centrocampista da calciatore, Spalletti si è fatto apprezzare da allenatore dell’Udinese con cui si è qualificato in UEFA Champions League. Alla sua prima parentesi con la Roma tra il 2005-09 ha vinto due volte la Coppa Italia. Ha allenato lo Zenit dal 2009 al 2014 vincendo due campionati e una Coppa di Russia.

• Spalletti ha affrontato quattro volte il Porto da allenatore dello Zenit senza perdere nemmeno una volta (V2 P2).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui