PRIMAVERA Preso Pleśnierowicz dal Lech Poznan

0
76

La Roma Primavera ha nelle sue file un nuovo giocatore proveniente dal Lech Poznan, Wiktor Pleśnierowicz (SCHEDA). Il comunicato della società polacca: “Il difensore del Lech Poznań, Wiktor Pleśnierowicz, è stato ceduto in prestito a partire da lunedì 2 settembre, fino alla fine della stagione in corso, all’AS Roma, di cui sarà un giocatore della squadra di età inferiore ai 19 anni“.


Nato nel 2001 a Kalisz, il calciatore è venuto a Kolejorz nell’estate del 2014. Nei colori blu e bianco ha attraversato i livelli successivi del suo sviluppo, vincendo a luglio 2017 il campionato junior junior polacco. Ciò ha comportato la promozione per la seconda squadra guidata dal tecnico Ivan Djurdjević, in cui è apparso in 30 partite in totale. Allo stesso tempo, ha anche contribuito al titolo di campione vinto dalla squadra junior senior l’anno precedente a giugno. Poco dopo, l’allenatore di cui sopra ha deciso di includere Pleśnierowicz nella squadra della prima squadra, di cui il difensore è ancora membro. In esso, tuttavia, non ha fatto il suo debutto, giocando le sue partite nella terza e dall’inizio della seconda divisione.

In questa stagione, l’allievo di Lech ha avuto quattro spettacoli centrali nelle riserve. Prima di lui nuove sfide, che saranno la competizione sui campi della lega giovanile italiana, Primavery 1. Questo è il livello al quale giocano i giocatori nati nel 2000 e più giovani. – Gli italiani guardano Wiktor da molto tempo, si può tranquillamente dire che era ben noto a loro. Nei giorni scorsi avevano bisogno di un difensore centrale, quindi sono venuti da noi. Possiamo essere felici che club così grandi guardino i nostri allievi – afferma il direttore sportivo dell’Accademia Lech Poznan, Marcin Wróbel.

Pleśnierowicz trascorrerà i prossimi mesi nella capitale di Roma. Dopo la campagna in corso, gli italiani avranno la possibilità di anticipare il difensore centrale. – Abbiamo trovato soddisfacenti le condizioni di acquisto del nostro giocatore, motivo per cui abbiamo accettato questo record. Per tutto il tempo, tuttavia, contiamo sul suo gioco e sviluppo regolari, e soprattutto speriamo che diventerà un giocatore ancora migliore in questa stagione – riassume uno dei capi dell’Accademia. La nuova squadra del giovane giocatore inaugurerà la sua lotta in campionato sabato 14 settembre, incontrando il Chievo.

FONTE: lechpoznan.pl

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui