Quell’azzurro di Zaniolo che profuma di giallorosso

0
23

3 minuti più recupero nella sfida con la Grecia, nel suo stadio, davanti agli occhi di Francesco Totti e con il numero 16 di Daniele De Rossi. Motivo per cui l’apparizione di Nicolò Zaniolo di sabato scorso non è passata inosservata agli occhi dei tanti tifosi giallorossi.

Domani molto probabilmente Roberto Mancini lo spedirà in campo da titolare a Vaduz, in Liechtenstein, per l’altra partita di qualificazione. Possibile anche, tra l’altro, che il c.t. azzurro lo possa impiegare come mezzala nel 4-3-3, il che aiuterebbe anche la Roma che da domenica prossima al 10 novembre giocherà sette partite in 20 giorni con solo Veretout e Cristante come centrocampisti.

FONTE: La Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui