Pellegrini - Photo Getty Images
AMAZON SPECIAL OFFERT

La Roma è in ansia per Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista è stato sostituito a scopo precauzionale alla fine del primo tempo della partita contro il Lecce per un indurimento al flessore della coscia sinistra. L’azzurro ha avvertito una fitta e ha avuto il timore di un infortunio abbastanza grave. Ieri è stato sottoposto a una ecografia a Trigoria dal dottor Faloni, ma non è stato possibile verificare l’entità del risentimento muscolare. Ieri a Trigoria camminava zoppicando, il dolore non era scomparso.

Oggi effettuerà una risonanza magnetica a Villa Stuart per avere un quadro completo del risentimento muscolare. Nella malaugurata ipotesi che si trattasse di una lesione, Pellegrini dovrà restare fuori un mese, al massimo quaranta giorni. Senza lesione starà fuori a Gent e molto probabilmente anche a Cagliari. Giovedì contro il Gent dovrebbe essere Mkhitaryan a giocare nel ruolo di trequartista. (…)

FONTE: Il Corriere dello Sport – G. D’Ubaldo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui