ROMA-CAGLIARI Le pagelle (di Cristiano Martinali)

0
181

MIRANTE Sempre attento e molto comunicativo con il reparto. Un bellissimo intervento nel primo tempo, quando il risultato era sullo 0-0. Poi, per lui la partita scorre senza troppi patemi d’animo.
6


FLORENZI Il capitano oggi fa una gara sontuosa. Corre e non si ferma mai. Spina nel fianco serve una infinità di palloni e, soprattutto, si diverte. Gli riesce quasi tutto, tranne il gol. Era veramente tanto che non lo si vedeva giocare così.
7


MANOLAS Sempre sicuro e determinato, non fa passare nulla. Da quando è ritornato in piena forma è riuscito a trasmettere tanta tranquillità all’intero reparto.
6,5


FAZIO Il comandante è ufficialmente tornato. Non da punti di riferimento. In difesa è di fatto un muro e spesso provia anche in attacco. Grazie ad un suo inserimento, trova il gol che da il vantaggio ai suoi.
7


KOLAROV Terzino vero, finalmente. Gioca una infinità di palloni e corre per due. Ottima la fase di difesa ma anche molto buona la fase offensiva. Prova qualche volta anche a creare scompiglio in area. Trova anche il gol che chiude definitivamente il match.
7


NZONZI Buona partita. Si inserisce con i tempi giusti. A volte, come sempre sembra lento e macchinoso ma la scelta degli e negli interventi è sempre puntuale e efficace.
6


LO.PELLEGRINI Intensita’ a profusione. Ringhia su ogni pallone ed è sempre presente, come minaccia, in tutta le azioni offensive giallorosse. Ha un paio di occasioni per andare a segno ma è solo sfortunato.
6,5


PASTORE Grande qualità oggi sui passaggi, sui tocchi di palla e sulle conclusioni. Il gol del 2-0 è una perla assoluta che non lascia scampo a Cragno. Peccato che la sua stagione sia stata più di ombre che luci ma oggi veramente una grande prestazione.
7


KLUIVERT Il ragazzo si impegna molto e con grande costanza però c’è da dire che appare ancora molto acerbo, almeo per quelle che potrebbero essere le sue potenzialità. Per quanto riguarda la sua gara gioca molti palloni in velocità. Deve solo capire quando scaricare ai propri compagni e non esagerare.
6


EL SHARAAWY Non trova il gol ma fa una partita di grandissimo livello. Si libera spesso degli avversari. Va al tiro con grande voglia ma non è fortunato, una volta fuori di poco un’altra con un grande intervento del portiere avversario. Decisamente il giocaryche ha dato maggior costanza al suo campionato.
7


DZEKO Il bosniaco gioca a due fasi. Nel primo tempo è quasi, o meglio, appare quasi annoiato e pigro nei.movimenti. la ripresa lo trasforma e diventa in diavolo. Serafica e difende palloni con il fuoco negli occhi. Non è fortunato quando colpisce il palo.
6,5


PEROTTI

SV


UNDER

SV


CORIC

SV


RANIERI La mentalità e la tranquillità che ha portato al gruppo è straordinaria. Tre punti importantissimi per continuare la rincorsa al 4° posto.
7

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui