Roma, c’è l’ok di Pallotta: via libera ad Alderweireld e Higuain

0
33

Due giorni fa James Pallotta – dopo aver voluto incontrare a Firenze domenica sera Luciano Spalletti per le condoglianze dopo la recente morte del fratello dell’allenatore – ha radunato a pranzo il ceo Fienga, l’allenatore Fonseca, il d.s. Petrachi e il consigliere Baldini. Così l’input partito da Siena è stato: tentare il Tottenham per avere Toby Alderweireld e provare a mettere in piedi con la Juve l’operazione Higuain.

D’altronde, acquistare per Fonseca un centrale difensivo di sicuro affidamento è una priorità della dirigenza, ma non è escluso che il colpo possa essere doppio, perché la Roma non intende mollare la pista che porta a Mancini dell’Atalanta, visto che il club bergamasco offre soluzioni convenienti: prestito gratuito e pagamento dilazionato in cinque anni.

Il ragazzo piace al tecnico portoghese, ma l’ostacolo che si frappone alla conclusione dell’operazione – ben strutturata dagli agenti – è solo uno: il prezzo chiesto dall’Atalanta. Per i giallorossi 25 milioni paiono ancora parecchi. Troppi per la Roma, come quelli che il Torro chiede per N’Koulou. Così ha ripreso quota la mossa Alderweireld. Per il ruolo di regista piace pure Agustin Almendra, 19 anni, argentino, regista del Boca.

FONTE: La Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui