AMAZON SPECIAL OFFERT

Alisson 5,5 – Qualche imprecisione poi due seri interventi. In parte complice per il gol del momentaneo pareggio del Cesena.

Rudiger 5,5 – Soffre da morire i due attaccanti avversari. A volte anche in affanno sui recuperi.

Manolas 4 – Assolutamente fuori partita, sbaglia tutto e di più. In gran parte suo il gol che porta il Cesena al pareggio.

Jesus 4,5 – Fuori tempo in ogni intervento, gira a vuoto e confusionario in fase di ripartenza.

Peres 5 – Si aggiunge alle insufficienze del reparto arretrato, ancora troppe disattenzioni e pochi spunti per il terzino brasiliano.

Paredes 5,5 – Anche lui soffre le ripartenze degli avversari,prova a proporsi in avanti.ma.spesso è lento ed impreciso.

Strootman 6 – Appannato e in grave difficoltà come il resto della squadra.Meriterebbe qualcosa di meno ma si procura il rigore miracolso che regala l’accesso alla semifinale.

Mario Rui 6,5 – Il migliore in campo,almeno per i primi 45 minuti,lotta e prova ad impostare. Nel secondo tempo cala per via della lunga assenza dai campi.

Perotti s.v

El Shaarawy 6 – Prova a creare pericoli sull’out di sinistra ma tra solitudine e imprecisione incide poco.

Totti 7 – Per il capitano doveva essere soli una passerella che invece lo costringe a restare in campo per 97 minuti. Nonostante qualche pausa ed errore si carica sulle spalle la squadra e soprattutto si carica sul piede quel pallone,che pesa come un macigno, e regala la vittoria alla Roma.

Nainggolan 6,5 – Il guerriero di sempre. Interviene su ogni pallone e lancia l’azione per il gol di Dzeko.

Dzeko 6,5 – Sempre solo al centro dell’attacco, ma sempre pronto a ricevere gli invecchi dei compagni.Sbaglia due gol ma è pronto poi per sbloccare la partita.

Palmieri s.v

Spalletti 6 – Urla e si sbraccia in panchina. Molto pensieroso e perplesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui