ROMA-CROTONE Le pagelle (di Cristiano Martinali)

0
6

 

 

 

 

ALISSON Una sola parata nel corso dell’incontro. Può considerarsi tranquillamente uno spettatore non pagante

6


KARSDORP La prima con la Roma, la prima finalmente. Ci si poneva il dubbio sulla tenuta e condizione ed invece partita di grande intensità. Corre come un treno, compie un paio di interventi da veterano, tecnica e personalità da vendere.

7


FAZIO Lavoro gestionale per lui questa sera. La difesa non corre grossi pericoli e si limita a gestire

6,5


MORENO Il giocatore c’è e si vede. Grande capacità tecnica e tattica ed intelligenza di manovra. Un giocatore pronto e importante

6


KOLAROV Corre per tutta la partita facendo la spola tra difesa e attacco. Certo il Crotone gli permette di essere più libero nel coprire il campo, ma non va mai oltre i limiti

6,5


NAINGGOLAN Il solito guerriero. Copre il campo dalla propria trequarti fino all’attacco. Varia la sua manovra anche sulle fasce, sempre pronto a tornare indietro e dare una mano ai compagni ma con l’istinto Killer di voler andare verso la porta e calciare. Resta sempre una certezza

6,5


GONALONS Partita tranquilla senza troppi affanni. Gestisce bene il il centrocampo e smista molti palloni. anche un paio di occasioni per andare alla conclusione ma non è fortunato.

6


GERSON  Buona gara fatta di concentrazione di corsa e di tecnica non tira mai indietro la gamba e quando può prova anche a pungere in attacco. Si vede che il mister gli dà molta fiducia perché crede molto in lui e lo fa con merito

6,5


UNDER Buona la prestazione del giovane turco. Copre bene la fascia,prova ad azzardare qualche dribbling con intelligenza. Continua la sua crescita

6,5


DZEKO Continua a fare reparto da solo. Quando aggancia il pallone e comincia a muoversi orizzontalmente sul campo, Riesci a portarti via sempre 4 /5 uomini. Un giocatore che di giornata in giornata diventa sempre più fondamentale è più completo

6,5


PEROTTI Quest’oggi si può solo dire grande prestazione. Ci regala un paio di dribbling che sembrano arrivare da altri tempi. Segna si su rigore, vero ma difficilmente vediamo giocatori con una freddezza tale dagli 11 metri. Se giocasse sempre così sarebbe il top

7


DEFREL Ancora grosse difficoltà per lui. A parte una conclusione al volo sbaglia molto e di certo da la sensazione di non essere pronto e sicuro.

5


FLORENZI 20 minuti per lui a dare una mano in difesa ea coprire la fascia di campo che sarebbe di competenza di defrel in zona d’attacco.

6


PELLEGRINI Svolge il compito abbastanza bene e senza troppi affanni. Non si fa superare quasi mai ed è sempre attento ad andare a raddoppiare insieme a Gonalons. Questo per il tecnico della Roma potrebbe essere un giocatore importante.

6


DI FRANCESCO Lo aveva detto che non sarebbe stata una partita facile e che si sarebbe dovuta vincere sul campo e non prima. Conosce molto bene il Crotone e come gioca e cerca di chiudere gli spazi e di sfruttare le ripartenze. Una vittoria molto importante in questo mini ciclo di tre partite in sette giorni

6,5

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui