ROMA-LIONE Piano sicurezza

0
7

La Questura di Roma dal proprio profilo Facebook annuncia le disposizioni previste in vista dell’arrivo dei sostenitori francesi al seguito della squadra per il ritorno degli ottavi di finale di Europa League di domani sera alle 21.05. Le misure si sono rese necessarie dopo gli attriti avuti luogo giovedì scorso in Francia. Il migliaio di tifosi del Lione attesi, quattrocento dei quali considerati “facinorosi” avranno a disposizione una navetta per andare allo stadio a partire dalle ore 16 in piazzale delle Canestre.

Come riferisce l’ansa, il piano sicurezza partirà già da stasera, con massima attenzione al centro storico, i monumenti e le zone della movida. Nella giornata di domani i filtraggi inizieranno nei punti di accesso alla città, aeroporti e caselli autostradali, dove sono attesi circa 10 autobus provenienti dalla Francia, oltre a minivan e veicoli privati. A quanto reso noto dalla Questura “le forze dell’ordine, a disposizione per fornire informazioni ed indicazioni ai tifosi, provvederanno a rigorosi controlli ove emergessero indizi di pericolo”.

In ‘campò con la Digos romana una squadra di 3 spotter francesi che collaboreranno alle operazioni di polizia. “Massima sicurezza e tolleranza zero” le linee guida dettate dal Questore Guido Marino, nel corso del tavolo tecnico alla presenza dei funzionari impegnati e dei responsabili degli enti erogatori dei servizi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui