ROMA-SPAL Le pagelle (di Cristiano Martinali)

0
853

PAU LOPEZ Un paio di interventi molto importanti 1A salvare la propria porta nel vero senso della parola e non può nulla sul calcio di rigore.
6,5

FLORENZI Passata la nottataccia di Europa League si ripresenta in campo con una motivazione decisamente diversa. Si mette a servizio della squadra e lo fa con diligenza cancellando la bruttissima per stazione di giovedì e dimostrando che probabilmente è stata solo una brutta serata.
6

CETIN Il giovanissimo turco è chiamato a dare una mano nel momento forse più difficile per l’intera difesa giallorossa. Lo fa con diligenza e semplicità. Traspare qualche volta un insicurezza dovuta più ai pochi minuti giocati che alle sue non capacità.
6

FAZIO Un po’ meglio ma quando la Spal va in pressione lui va in affanno.
Certo prestazione sufficiente ma ancora è lontano il giocatore apprezzato non più di due stagioni fa.
Però questo pomeriggio ritrova quantomeno la costanza mentale.
6

KOLAROV Commette un errore marchiano in occasione del rigore che manda in vantaggio agli avversari. In una situazione così, per quanto riguarda la Roma, di certo non può essere perdonato. Poi nel complesso però la sua gara prende una direzione decisamente diversa.
6

DIAWARA Saranno la somma di minuti che sta accumulando e la fiducia che gli dà il tecnico ma questo giocatore sta dando dei segnali forti al centrocampo giallorosso. sbaglia pochissimo e si prende grande responsabilità quando è lui ad impostare rispetto Veretout. Anche in fase di interdizione fa un’ottima impressione.
6,6

VERETOUT Da lui ormai si aspettano prestazioni fatte di grande qualità è di grande quantità. Ormai il centrocampo è sulle sue spalle e non gli pesa affatto questa responsabilità. ottimo impostatore e soprattutto ottimi suoi movimenti anche in fase di copertura.
6,5

ZANIOLO Tanta corsa per lui sulla fascia e tanti grattacapi per gli avversari. si propone con continuità in attacco e soprattutto duetta molto con i propri compagni di squadra. Apprezzabili un paio di incursioni nel secondo tempo.
6,5

PELLEGRINI Trova finalmente il gol, il suo primo gol in questo campionato, che raddrizza la situazione che per la Roma si era fatta difficile con il vantaggio della Spal punto per il resto prova andare al chilo qualche altra volta ed è molto diligente a arretrare nel momento in cui gli uomini di Semplici provano a riaffacciarsi in attacco.
6,5

PEROTTI Buona gara la sua tanta intensità e tanta corsa. ormai si è riappropriato del ruolo di rigorista perché dopo aver trasformato quello di giovedì in Europa League con grande freddezza trasforma quello che ridà il vantaggio alla Roma e che pone i propri compagni in una condizione di tranquillità.
6,5

DZEKO È stata la sua 200a partita con la maglia giallorossa che però non ha potuto festeggiare con il gol anche se c’è andato vicino in un paio di occasioni. Per il resto la sua classica prestazione fatta di fisicità fatta di dedizione per i propri compagni di sacrificio e di andare a prendere ad attaccare ogni tipo di pallone.
6,5

MKHITARYAN I minuti che gli concede il mister gli valgono il gol e soprattutto regalano alla Roma la tranquillità della Vittoria.
6,5

KALINIC SV

FONSECA Voleva una risposta Chiara è netta da parte dei propri uomini e credo che questo pomeriggio l’abbia ricevuta. tre punti importanti e soprattutto tre punti che allontanano altre pretendenti dalla corsa Champions.
6,5

FONTE: Redazione Tuttoasroma – C. Martinali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui