Si rivede Karsdorp con Schick (RS Il Tempo)

0
6

Arriva la Coppa Italia e rispunta Karsdorp. Di Francesco, potendo scegliere, avrebbe schierato una formazione di titolari, grossomodo, invece si è ritrovato un’altra volta in emergenza tra infortuni e influenza. Florenzi non al meglio ha strappato la convocazione, me è destinato alla panchina, Santon da gerarchie avrebbe dovuto sostituirlo, ma ha fatto una paio di allenamenti con il gruppo al rientro dal problema all’adduttore e non dovrebbe essere rischiato. Ecco perchè l’olandese spera di rivedere il campo, dopo la breve apparizione col Real Madrid, il Chievo e l’unica maglia da titolare con il Milan ad agosto.

Un’occasione a mercato aperto può servire da vetrina, ma la moglie Astrid vuole far nascere suo figlio qui, sicuramente può essere la chance che aspettava per rimettersi in gioco. Un guaio al polpaccio non darà la stessa occasione a Mirante, ci sarà Olsen tra i pali, Fazio e Juan Jesus al centro della difesa, orfana di Manolas (rientra col Torino) e con Marcano a mezzo servizio causa influenza, a sinistra Kolarov. Prove in mediana: Pellegrini, Cristante e Zaniolo dal 1′ oggi e, in caso di ‘promozione’, si rivedranno sabato, perchè Nzonzi resta in bilico e De Rossi punta l’Atalanta. Tra i convocati si rivede Corisc, con i baby Greco e Riccardi. Davanti fiducia in Schick, per gli altri due posti corrono in tre: Under e Perotti leggermente favoriti su Kluivert, El Shaarawy torna col Torino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui