Un viaggio on the road sulla vita di Daniele

0
11

Il 26 maggio si avvicina. Che oltre per il derby perso in Coppa Italia, da domenica – per il tifoso giallorosso – rappresenterà anche l’ultima gara di De Rossi con la Roma. Un addio inatteso e per questo traumatico. E così non trascorre giorno che non compaia uno striscione a favore di Daniele e di contestazione per la società in qualche angolo nascosto dell’Europa, dell’Asia o del Sud America.

Ogni tifoso vuole manifestare il proprio disappunto. Ma c’è anche chi, come Leonardo Bocci degli Actual (produzione video che spopola sul web) e Sandro Bersani, ha deciso di omaggiare il campione romanista.

LE TAPPE – I due hanno infatti deciso di compiere un viaggio on the road che possa toccare tutti i posti che hanno segnato la carriera del centrocampista: «Ripercorreremo le tappe della vita di Daniele, ma sia chiaro che questo non è un epitaffio perché lui è vivo lotta con noi».

La prima tappa è stata l’Ostiamare, la società in cui De Rossi ha militato prima di trasferirsi alla Roma. Secondo step obbligatorio lo Sporting Beach, lo stabilimento di Ostia frequentato dal numero 16 sin dall’età di 7 anni, e che ancora oggi frequenta. Ma non finisce qui. Perché a domenica mancano ancora 6 giorni e luoghi da visitare che hanno avuto (e hanno ancora oggi) un’importanza per Daniele non mancano.

Il tutto corredato con interviste a tifosi, attori, presentatori tv e personaggi dello spettacolo che racconteranno aneddoti sul capitano giallorosso. Daniele, intanto, si prepara alla settimana più lunga (e triste) della sua carriera. Aspettando l’abbraccio dell’Olimpico. Previsto il sold out.

FONTE: Il Messaggero – S. Carina

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui