VILLAREAL-ROMA Le pagelle (di Cristiano Martinali)

0
7

Alisson 6,5 Sempre attento sulle conclusioni dei giocatori avversari, compie un paio di interventi molto importanti.

Manolas 7 Chiude tutti gli spazi agli attaccanti del Villareal, si propone a dare manforte sulla destra a Bruno Peres.

Fazio 7 Ancora il gigante della difesa della Roma, non sbaglia un intervento, con la testa come coi piedi.

Rudiger 6,5 Concentrato, attento, non corre grossi rischi nella propria trequarti e offende con frutto.

Peres 6,5 Finalmente una prestazione convincente del difensore…. centrocampista inventato da Spalletti.

De Rossi 6 A volte poco aperto e superficiale nelle giocate, pericolosi due passaggi orizzontali a centrocampo che potevano lanciare gli offensivi del sottomarino giallo.

Strootman 7 Vero regista della squadra di Spalletti, illumina la manovra con qualità e concretezza.

Palmieri 8 La consacrazione sembra esser giunta questa sera al Madrigal, si inventa un gol straordinario. E’ un’autentica mina vagante nella retroguardia spagnola.

Nainggolan 7 Grande spirito di sacrificio, lotta come un guerriero e si definisce ancora come la costante della crescita romanista.

El Shaarawy 5,5 In ombra, poco incisivo e a volte distratto.

Dzeko 8,5 Bomber in campionato e in coppa, si porta a casa il pallone e con esso, probabilmente, la qualificazione.

Salah 7 Entra nel secondo tempo e cambia il volto della gara, sconquassando la dinamica dell’attacco giallorosso.

Jesus s.v.

Paredes s.v.

Spalletti 8 L’assillo della vittoria comincia a dare benefici anche in Europa, quella di stasera è una formazione perfetta, raddrizzata nel poco che c’era da fare con cambi puntuali.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui