Zalewski nuovo gioiello, la Roma se lo tiene stretto

0
137

L’ultimo talento della cantera giallorossa pronto a spiccare il volo è Nicola Zalewski. Nella settimana di allenamenti che porta alla Juventus il classe 2002 – compirà 18 anni il 23 gennaio – Fonseca ha deciso di aggregare alla prima squadra anche uno dei migliori giocatori della Primavera di De Rossi vista la carenza di esterni offensivi, anche se oggi non ha partecipato alla seduta in gruppo.

Zalewski è entrato a far parte del club di Trigoria nove anni fa e in questi giorni ha avuto per la prima volta la possibilità di allenarsi con i “grandi”, coronando il desiderio che aveva sin da bambino. Zalewski, nato a Tivoli da genitori polacchi, è infatti un grande tifoso giallorosso – sui social in passato è stato anche troppo esuberante dal punto di vista del tifo – e la Roma se lo tiene stretto.

In estate la direzione sportiva gli aveva fatto firmare il primo contratto da professionista fino al 2022, un avvenimento festeggiato dal ragazzo sul proprio profilo Instagram con la frase di un coro della Curva Sud: “Dicono era il mio sogno fin da bambino”. Negli scorsi mesi diversi club di Serie A hanno bussato alla porta dei giallorossi – ultimamente ha presentato un’offerta anche il Sassuolo – che però vogliono tenerselo stretto e non hanno nessuna intenzione di cederlo prima di fargli completare il percorso in Primavera: il classe 2002 vive nel convitto di Trigoria e frequenta il liceo scientifico a indirizzo sportivo.

FONTE: Il Tempo – F. Biafora

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui