Zaniolo: ‘Voglio diventare una bandiera come Totti’ (RS La Gazzetta dello Sport)

0
28

La mamma di Zaniolo sui social risponde piccata alla valanga di critiche che le sono piovute addosso: «Non faccio niente di male, posto foto e questo per nessun motivo sminuisce il mio essere madre. A mio figlio non dà fastidio». Per dovere di cronaca comunque, c’è da dire che – oltre ai soliti che stanno sempre sopra le righe nei loro commenti – mamma Francesca riceve anche molti apprezzamenti, anche perché il suo tifo per la Roma è di antica data e non ha a che fare col fresco approdo di Nicolò. (…)

Con la mamma, Zaniolo marca a uomo: «Con le foto la sto controllando, preferisco fargliene fare di meno». L’interesse vero però è per il calcio, dribblando anche quello per le ragazze. «Ora come ora non ci penso, sono concentrato sul campo». E se Juan Jesus rivela: «In estate io e De Rossi vedendolo abbiamo detto: “Questo va forte”. Si vedeva che era diverso dagli altri», ora Nicolò accelera. «Io il nuovo Totti? No, assolutamente. Ma il mio obiettivo è restare per sempre qui e diventare una bandiera, come ha fatto Francesco oppure Del Piero nella Juve. Per me sarebbe un sogno, ma ci proverò». Dovesse riuscirci, anche i viaggi a Trigoria con mamma Francesca diventerebbero leggenda. Proprio come quelli di Totti, Fiorella e la loro «600» piena di sogni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui